L’uomo dal fiore in bocca

di Luigi Pirandello

L’uomo dal fiore in bocca

di Luigi Pirandello

Pubblicato nel 1923, L’uomo dal fiore in bocca, è un atto unico presentato inizialmente sotto il nome di La morte addosso. Cavallo di battaglia di tanti grandi interpreti, è il dialogo tra un uomo condannato a morte da un male incurabile e un viaggiatore che ha perduto il treno.
“Michele Placido è l’interprete de L’uomo dal fiore in bocca e insieme a un trio d’eccezione come il chitarrista compositore Andrea Vettoretti, il clarinettista Fabio Battistelli e la violoncellista Riviera Lazeri, daranno voce e suoni a questo dramma di Pirandello sull’incomunicabilità fra gli uomini e il relativismo della realtà in un’atmosfera surreale e a tratti agghiacciante… di come l’uomo si pone davanti al dilemma della vita e della morte.” Gerardo Placido

Locandina

di Luigi Pirandello

con Michele Placido
musiche Andrea Vettoretti
chitarra Andrea Vettoretti
violoncello Riviera Lazeri
clarinetto Fabio Battistelli

Stagioni precedenti

  • Teatro degli Illuminati - Città di Castello, dom 27 ott 2019, ore 17:00

di Luigi Pirandello

con Michele Placido
musiche Andrea Vettoretti
chitarra Andrea Vettoretti
violoncello Riviera Lazeri
clarinetto Fabio Battistelli

Download

Accedi all’area press per scaricare foto in alta risoluzione e altro materiale informativo.