L’oubli

coreografia Sylvain Groud - Vava Stefanescu

L’oubli

coreografia Sylvain Groud - Vava Stefanescu

Il coreografo Sylvain Groud si caratterizza per progetti in cui la danza esce dai luoghi canonici per andare negli spazi vissuti delle città, coinvolgendo il pubblico.
Quale sarebbe il risultato di un gesto senza memoria del movimento di un ballerino senza una memoria corporea? L’Oubli è partito da questa domanda, indagando in tre direzioni: la paura di dimenticare; la perdita della memoria; la necessità di dimenticare per non soccombere. Con la musica di Arvo Part il duo rivela la sua drammaturgia proponendo tre quadri coreografici distinti ed esprimendo l’oblio attraverso i corpi.
La sobrietà e la semplicità della coreografia sono le responsabili delle emozioni create e ciò che rimane è la nostra storia, con la scelta di ordinarla in modo da non perdere traccia di essa.

La compagnia preparerà con un laboratorio un gruppo di amatori che prenderanno parte allo spettacolo, non è necessario essere danzatori, non serve alcuna esperienza specifica.
Chi fosse interessato può contattare HOME telefonando al 338 2345901.

Locandina

Pièce in situ per due danzatori e un gruppo di amatori
coreografia Sylvain Groud • Vava Stefanescu
interpreti Maxime Vanhove • Céline Lefèvre
assistente coreografo Cristina Santucci
musica Arvo Pärt fur Alina

DURATA 40’, 2 repliche

Stagioni precedenti

 

Pièce in situ per due danzatori e un gruppo di amatori
coreografia Sylvain Groud • Vava Stefanescu
interpreti Maxime Vanhove • Céline Lefèvre
assistente coreografo Cristina Santucci
musica Arvo Pärt fur Alina

DURATA 40’, 2 repliche