Lo zoo di vetro

di Tennessee Williams

Lo zoo di vetro

di Tennessee Williams

Opera teatrale del celeberrimo drammaturgo e sceneggiatore statunitense Tennessee Williams, racconta le vicende della famiglia Wingfield composta dalla madre Amanda e dai suoi due figli, Tom e Laura, ragazza timida e claudicante. Abbandonata dal marito, Amanda deve affrontare le difficoltà, i timori e le ansie che le derivano dal desiderio di assicurare un futuro sereno ai suoi figli. Una storia che è entrata a fare parte della memoria di tutti noi anche grazie a numerose versioni cinematografiche; una tra tutte quella che Paul Newman diresse
nel 1987 di cui furono protagonisti Joanne Woodward e John Malkovich.
“Lo zoo di vetro, il testo più autobiografico di Tennessee Williams, mi permette di continuare la ricerca tra le dinamiche più
basilari ed elementari del nostro inizio e di farlo in maniera attiva, scomponendo e toccando senza preoccupazioni l’universo proposto dall’autore. Come si muove la famiglia nel tempo? Come si sposta il teatro tra i secoli? Tom/Tennessee, come suo padre, apprende l’arte del fuggire, ma rimane comunque ingabbiato in un album di fotografie, vive costantemente in un limbo tra i tempi e l’unica cosa che può fare per tentare di progredire e di raggiungere un nuovo luogo è raccontare al pubblico un pezzo della propria storia. Ma dove andiamo,
quando camminiamo nel buio del futuro?” Leonardo Lidi

Date e orari

TEATRO
Teatro Comunale - Todi
DATA
mar 25 gen 2022
ORARIO
21

Locandina

adattamento e regia
Leonardo Lidi
dalla traduzione di
Gerardo Guerrieri
con (in ordine alfabetico)
Lorenzo Bartoli, Tindaro Granata,
Mariangela Granelli, Anahì Traversi
scene e light design
Nicolas Bovey
costumi
Aurora Damanti
sound design
Dario Felli

produzione
LAC Lugano Arte e Cultura
in coproduzione con
Teatro Carcano Centro d’Arte Contemporanea, TPE – Teatro Piemonte Europa
in collaborazione con
Centro Teatrale Santacristina
sponsor di produzione e coproduzione
Clinica Luganese Moncucco

durata spettacolo 1 ora e 40

adattamento e regia
Leonardo Lidi
dalla traduzione di
Gerardo Guerrieri
con (in ordine alfabetico)
Lorenzo Bartoli, Tindaro Granata,
Mariangela Granelli, Anahì Traversi
scene e light design
Nicolas Bovey
costumi
Aurora Damanti
sound design
Dario Felli

produzione
LAC Lugano Arte e Cultura
in coproduzione con
Teatro Carcano Centro d’Arte Contemporanea, TPE – Teatro Piemonte Europa
in collaborazione con
Centro Teatrale Santacristina
sponsor di produzione e coproduzione
Clinica Luganese Moncucco

durata spettacolo 1 ora e 40