La leggenda del pallavolista volante

di Nicola Zavagli, Andrea Zorzi

La leggenda del pallavolista volante

di Nicola Zavagli, Andrea Zorzi

La leggenda del pallavolista volante è uno spettacolo in cui lo sport incontra il teatro e si fa metafora della vita: Andrea Zorzi detto “Zorro” – il pallavolista due volte campione del mondo e tre volte campione europeo con l’indimenticabile Nazionale di Julio Velasco – sale per la prima volta sul palcoscenico e, grazie alla penna e alla regia di Nicola Zavagli, ci racconta la sua grande avventura.
Attorno a lui, la verve esplosiva dell’attrice Beatrice Visibelli disegna un paesaggio narrativo carico di ironica allegria, dando vita alla moltitudine di personaggi che hanno accompagnato la vita e la carriera di questo autentico mito dello sport italiano. Lo spazio del palco si trasforma in un campo da pallavolo, per rivivere le azioni mozzafiato scolpite nella memoria di tutti, le vittorie leggendarie e le sconfitte ancora brucianti, con un crescendo di momenti a tratti ironici ed esilaranti, a tratti malinconici o persino drammatici.
Attraverso la biografia di un campione che ha segnato la nostra storia sportiva, riscopriamo con leggerezza la filosofia e il potenziale umano dello sport, con l’idea che nella vita, come nella pallavolo, senza una squadra non si può arrivare da nessuna parte.

Date e orari

TEATRO
Teatro Secci - Terni
DATA
mer 22 gen 2020
ORARIO
21
Acquista Acquista
TEATRO
Teatro Secci - Terni
DATA
gio 23 gen 2020
ORARIO
21
Acquista Acquista

Locandina

testo Nicola Zavagli, Andrea Zorzi
con Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli
regia Nicola Zavagli
movimenti coreografici Giulia Staccioli
scene e luci Orso Casprini
costumi Cristian Garbo

una produzione Compagnia Teatri d’Imbarco

Stagioni precedenti

  • Teatro Concordia - Marsciano, mer 09 gen 2019, ore 21:00
  • Teatro Comunale Luca Ronconi - Gubbio, gio 10 gen 2019, ore 21:00
  • Teatro Caporali - Panicale, gio 18 gen 2018, ore 21:00

testo Nicola Zavagli, Andrea Zorzi
con Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli
regia Nicola Zavagli
movimenti coreografici Giulia Staccioli
scene e luci Orso Casprini
costumi Cristian Garbo

una produzione Compagnia Teatri d’Imbarco