UN SOGNO NELLA NOTTE DELL’ESTATE

di William Shakespeare



Il Teatro Stabile dell’Umbria produce questo nuovo lavoro di Massimiliano Civica, giovane regista che con il suo Mercante di Venezia, ha ottenuto il Premio Ubu per la regia 2008 e che è valso agli attori della compagnia il Premio Vittorio Mezzogiorno 2009.

Spinto dall’esigenza di intraprendere un percorso capace di portare verso un teatro popolare d’arte, che sappia coniugare realtà, rigore, illusione e magia, l’artista ha scritto una nuova traduzione de Il sogno che costituirà un’assoluta novità per il teatro italiano.

Attraverso tecniche e invenzioni che non mancheranno di incuriosire il pubblico e avvalendosi di un numeroso cast di giovani attori, Civica metterà in scena ciò che resiste a qualsiasi tentativo di rappresentazione: il mondo degli spiriti, fate ed elfi che corrono per i boschi, il chiaro di luna dentro una sala teatrale. L’invisibile, insomma.


Teatro Stabile dell'Umbria/Compagnia Il Mercante

con il sostegno alla produzione di Romaeuropa Festival 2010

uno spettacolo di Massimiliano Civica 

con Elena Borgogni, Valentina Curatoli, Nicola Danesi, Oscar De Summa, Mirko Feliziani, Riccardo Goretti, Armando Iovino, Mauro Pescio, Alfonso Postiglione, Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Diego Sepe, Luca Zacchini

costumi a cura di Clotilde

oggetti di scena Paola Benvenuto

maschere Atelier Erriquez & Cavarra

tecniche del corpo Alessandra Cristiani

tecniche della voce Francesca Della Monica

supervisione tecniche di ventriloquismo Samuel Barletti



Le date


Approfondimenti