Tutta casa, letto e chiesa

Tutta casa, letto e chiesa

Tutta casa, letto e chiesa, tratto dal testo cult di Dario Fo e Franca Rame, è uno spettacolo sulla condizione femminile, in particolare sulle servitù sessuali della donna, uno spettacolo dove si ride, e molto.
Il primo debutto è stato a Milano, alla Palazzina Liberty, nel 1977, in appoggio alle lotte del movimento femminista. Da allora è tuttora allestito in oltre trenta Nazioni.
Valentina Lodovini interpreta quattro diversi personaggi femminili: una casalinga che all’interno della famiglia ha tutto, al di fuori della considerazione, dell’essere trattata come una persona e rispettata in quanto tale, non solo usata come oggetto sessuale e come domestica senza stipendio né pensione; una donna subalterna all’uomo nell’atto sessuale; un’operaia sfruttata tre volte, in fabbrica, in casa e in camera da letto; e un’Alice nel paese senza meraviglie, protagonista del disincantato atto finale.

Locandina

di Dario Fo e Franca Rame
con Valentina Lodovini
regia Sandro Mabellini
costumi Sandra Cardini
disegno luci Alessandro Barbieri
movimento scenico Silvia Perelli
scenografia Chaira Amaltea Ciarelli
musiche a cura di Maria Antonietta

produzione Pierfrancesco Pisani

Stagioni precedenti

stagione 2018 2019
TUORO SUL TRASIMENO – Teatro dell’Accademia – ven 1 febbraio 2019 – ore 21

di Dario Fo e Franca Rame
con Valentina Lodovini
regia Sandro Mabellini
costumi Sandra Cardini
disegno luci Alessandro Barbieri
movimento scenico Silvia Perelli
scenografia Chaira Amaltea Ciarelli
musiche a cura di Maria Antonietta

produzione Pierfrancesco Pisani