Frog

09 Maggio 2018

Nell’ambito del Perugia Teatro FestivalLe Smanie di Primavera debutta in Prima Nazionale al Teatro Morlacchi di Perugia, domenica 13 maggio, alle 21, il nuovo lavoro della Compagnia di danza contemporanea Déjà Donné, FROG.

La compagnia nasce nel 1997 a Praga; nel 2000 la sede si trasferisce in Umbria dove è iniziata un’intensa attività di creazione e di circuitazione di spettacoli, sia in Italia che all’estero.

Nel 2015 si compie una trasformazione che vede l’avvio di un nuovo corso immaginato dalla direzione artistica di Virginia Spallarossa e Gilles Toutevoix. Il loro lavoro intende guidare Déjà Donné verso nuove potenzialità, contribuendo a un rinnovamento profondo del segno e dei linguaggi mediante la creazione di propri spettacoli, presentati poi in 26 Paesi, in Nord e Sud America, in Asia e in Europa.

In questa occasione si tratta di un lavoro a “quattro mani” tra Virginia Spallarossa e Afshin Varjavandi di Inn Progress Collective, in cui i danzatori Elia Pangaro, Debora Renzi, Mattia Maiotti, Jenny Mattaioli e Luca Calderini sono coinvolti nello spettacolo insieme alla danzatrice Priscilla Pizziol.

Il titolo dello spettacolo Frog, la rana, ricorda che la trasformazione può portare alla liberazione. Il corpo rappresenta una realtà mutevole, transitoria. La propria immagine è qualcosa che il corpo costruisce; una costruzione che esso compie attraverso lo sguardo e in rapporto all’altro e alle condizioni ambientali e agli spazi in cui si muove. Acquisendo struttura e competenza diviene un dispositivo complesso e organizzato, primo luogo del mutamento come risultato di un processo creativo.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita.

E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.