UN D'ANNUNZIO SEGRETO



Nel contrasto tra giorno e notte, euforia e malinconia, commedia e dramma, in un palco spogliato di ogni cosa, quasi pirandelliano, rivive il mito di Gabriele d’Annunzio, in una commistione tra scene di grande teatro e dibattito aperto con il pubblico. Edoardo Sylos Labini e Viola Pornaro ci raccontano i segreti del Vate Siamo nelle stanze della sua casa-museo negli ultimi anni di vita di d’Annunzio. Gabriele di giorno è ancora vivo, ironico, sprezzante, gioca in modo perverso con le sue amanti, le intrattiene, le manipola, le aizza l’una contro l’altra, progetta nuove imprese, litiga con Mussolini, pretende di essere coccolato, osannato, idealizzato. Di notte d’Annunzio intesse un lungo e poetico dialogo con l’unica donna che lo ha amato e che lui ha amato ma che ora non c’è più: il mito Eleonora Duse. Rivive con lei gli straordinari carteggi d’amore, lo scandalo pubblico del romanzo “Il Fuoco” e una travolgente versione della “Pioggia nel Pineto”. Tra amore e grande letteratura, gelosie e tradimenti arriva a teatro Il Vate degli Italiani come non l’avete visto mai.


lezione spettacolo a cura di Angelo Crespi
con Edoardo Sylos Labini, Viola Pornaro
scene e costumi Marta Crisolini Malatesta
allestimento Laura Giannisi

una produzione RG PRODUZIONI 
con il patrocinio del Vittoriale degli Italiani



Le date

STAGIONE_20172018
NORCIA
- Tensostruttura dello Stadio Comunale Europa - mer 2 mag 2018 - ore 21



Approfondimenti