MA CHE RAZZA DI OTELLO?



Se a raccontarci l’Otello è Shakespeare, è una tragedia. Se ce la racconta Verdi in musica, è un melodramma. Se a raccontarla è un’attrice comica del calibro di Marina Massironi, la fosca vicenda del Moro diventa un’esilarante cavalcata fra passioni e intrighi del Cinquecento e dell’Ottocento, con inaspettate e pungenti irruzioni e divertenti cortocircuiti con l’attualità. La riscrittura si avvale della narrazione per ripercorrere in modo ironico la storia dell’impresa verdiana, la musica dal vivo ripropone arie, recitativi e fantasie di temi per un trio di musicisti che evoca i colori dell’orchestra. Marina Massironi restituisce al pubblico il triangolo Otello-Iago-Desdemona con umorismo sottile e spiazzante per un’ora e mezza di parole, musica, risate e pensieri.


testi Lia Celi
regia Massimo Navone
con
Marina Massironi
Fabio Battistelli clarinetto
Augusto Vismara violino
Neruda pianoforte

una produzione mdspettacoli



Le date

STAGIONE_20172018
TERNI
- Teatro Secci - lun 18 dic 2017 - ore 21
TERNI
- Teatro Secci - mar 19 dic 2017 - ore 21



STAGIONE_
20162017
TUORO - Teatro dell'Accademia - lun 6 febbraio 2017 - ore 21
MARSCIANO - Teatro Concordia - mar 7 feb 2017 -ore 21


STAGIONE
ESTIVA2016
GUBBIO
- Teatro Romano - dom 31 luglio 2016 - ore 21.15



Approfondimenti