IL PIÙ BEL SECOLO DELLA MIA VITA



Campione di incassi nella scorsa stagione lo spettacolo ha come protagonisti due popolari attori molto amati dal pubblico, Giorgio Colangeli e Francesco Montanari. Il più bel secolo della mia vita mette in evidenza, con sorriso e ironia, la paradossale situazione che crea in Italia un’antiquata normativa, secondo la quale ancora oggi i figli di N.N. non possono venire a conoscenza dell’identità della madre naturale fino al compimento del centesimo anno di età. Colangeli interpreta Gustavo che, arrivato alla soglia dei cento anni, ha raggiunto l’età che gli permetterà di scoprire l’identità dei veri genitori, Montanari è Giovanni, anche lui figlio di N.N. I due affrontano la vita in maniera completamente differente. L’uno ancorato al passato, pur avendo davanti a sé tutta la vita, l’altro saldamente attaccato al presente. Dall’incontro-scontro tra i due protagonisti prende forma un esilarante e stimolante dialogo generazionale.


testo e regia Alessandro Bardani e Luigi Di Capua
con Giorgio Colangeli, Francesco Montanari, Maria Gorini
scene Gaspare De Pascali
costumi Laura Di Marco
luci Marco Laudando
collaborazione al testo Vita Rosati
musiche Deserto Rosso, Vittorio Giannelli

una produzione Passion



Le date

STAGIONE_20162017

PANICALE - Teatro Caporali - sab 7 gen 2017 -ore 21


Approfondimenti