il nipote di rameau


Acquista il biglietto on-line

Silvio Orlando porta in scena uno dei testi più divertenti e brillanti del Settecento francese. Il capolavoro satirico di Denis Diderot è la parabola grottesca di un musico fallito, cortigiano convinto, amorale per vocazione. Nella sua imbarazzante assenza di prospettive edificanti, nella riduzione della vita a pura funzione fisiologica, Rameau riesce in maniera paradossale a ribaltare la visione del bene e del male, del genio e della mediocrità, della natura umana e delle possibilità di redimerla. Rameau manca dai nostri teatri dagli inizi degli anni novanta, un ventennio di profonde mutazioni nel corpo della nostra società civile, le sue contorsioni intellettuali assumono quindi nuovo e violento impatto e nuovi motivi di divertimento. “Silvio Orlando ha creduto in un Rameau anti-eroe e lo vivacizza con un fuoco di fila di argomentazioni condite da pantomime esilaranti, divertendo il pubblico del tutto esaurito che lo applaude a scena aperta.” Toni Colotta, Avvenire


di Denis Diderot
adattamento
Edoardo Erba e Silvio Orlando
con Silvio Orlando, Amerigo Fontani, Maria Laura Rondanini 
regia Silvio Orlando
clavicembalista Luca Oddo
scene Giancarlo Basili
costumi Giovanna Buzzi

una produzione Cardellino



Le date

STAGIONE20122013
NARNI - Tatro Comunale Giuseppe Manini - mar 20 novembre 2012 - ore 21
PERUGIA - Teatro Morlacchi - mer 21 novembre 2012 - ore 21
PERUGIA - Teatro Morlacchi - gio 22 novembre 2012 - ore 21
PERUGIA - Teatro Morlacchi - ven 23 novembre 2012 - ore 21

STAGIONE20112012
TERNI - Teatro Secci - 1 e 2 novembre 2011
CITTA' DI CASTELLO - Teatro degli Illuminati - ven 18 novembre 2011



Approfondimenti