BALLETTO DEL SUD

La giara



Il balletto La giara è la trascrizione coreografica della omonima novella di Luigi Pirandello, ideata da Fredy Franzutti su musiche di Alfredo Casella. La storia rappresentata nel balletto ripercorre con umorismo molti dei temi cari allo scrittore agrigentino tra cui la molteplicità dei punti di vista, l’ambiente meridionale, i conflitti interpersonali e l’ineluttabilità del fato che riporta la novella alle tragedie dei miti greci. Anche nel balletto è centrale la tematica della “roba”: nel rapporto antitetico e paradossale tra il ricco padrone Don Lollò e Zi’ Dima, il distratto gobbo conciabrocche, diversissimi ma accomunati dalla stessa ostinazione contadina, si rappresenta un meridione fantastico e surreale dagli effetti tragicomici. La presenza in scena di Sebastiano Lo Monaco rende viva e attuale la narrazione e accompagna gli spettatori nella comprensione della novella e dell’universo Pirandelliano. Le opere del grande Maestro Ercole Pignatelli incorniciano la scena e rendono l’atmosfera suggestiva e altamente evocativa.


coreografie Fredy Franzutti
balletto in un atto da una novella di Luigi Pirandello
nuova edizione 2017
musica Alfredo Casella
scene Ercole Pignatelli
narratore Sebastiano Lo Monaco

una produzione Balletto del Sud



Le date

STAGIONE_20172018
FOLIGNO - Politeama Clarici - mar 27 feb 2018 - ore 21



Approfondimenti