Teatro Secci - Terni

Teatri



E' stato inaugurato il 22 maggio a Terni il nuovo teatro comunale nell'area dell'ex stabilimento Siri, intitolato a Sergio Secci, giovane ternano morto in seguito alle ferite riportate nella strage della stazione di Bologna del 1980. Si tratta di una struttura moderna e funzionale ricavata ristrutturando uno dei capannoni dell'ex Siri del quale conserva gli elementi storici di archeologia industriale. Comprende 301 posti, più due posti per portatori di handicap, è dotato di cinque camerini per gli artisti, un ampio magazzino servito da montacarichi e di strutture sceniche composte da sei elementi motorizzati e cablate su binario. I lavori hanno comportato il rifacimento del manto di copertura, le realizzazioni del foyer e della scena nonché delle gradinate che contengono le poltrone. E’ una struttura che lega perfettamente il concetto di recupero di aree industriali dismesse a quello di nuova offerta culturale per la città di Terni.




Approfondimenti



Spettacoli