Guida e servizi

Biblioteca e videoteca



frequenza
La frequenza è consentita a tutti i cittadini, italiani e stranieri, previa iscrizione con un documento valido.

catalogo
Dal 1997 la biblioteca è dotata di strumenti informatici, tutto il materiale disponibile, a stampa e video, è catalogato ed è in linea, quindi la ricerca si può effettuare in sede tramite catalogo digitale oppure catalogo a schede cartacee (aggiornato fino al 1998).

consultazione
La consultazione dei volumi e delle riviste è libera, nel senso che la biblioteca è organizzata "a scaffale aperto" quindi l'accesso è diretto ed è possibile prelevare i libri da leggere o prendere in prestito, senza alcuna formalità.

visione
Sono disponibili 2 sale per la visione delle videocassette. Questo servizio, per singoli o per piccoli gruppi di persone, è offerto
su appuntamento.

prestito
Il prestito è consentito a tutti coloro che hanno una residenza in ambito regionale o un domicilio temporaneo documentabile, a titolo di studio, di lavoro o altro.
Si possono prendere in prestito fino a 3 libri, compilando per ognuno il modulo previsto, per un periodo di 15 giorni, eventualmente rinnovabile (anche per telefono).

Un numero limitato di volumi è escluso dal prestito:
le Riviste e i Periodici, le Enciclopedie, i Dizionari ed in particolare tutti quelli contrassegnati da bollino verde, quelli siglati F.R. (Fonoteca Regionale) ed F.C. (Fondo Carancini) e tutte le Videocassette (eccetto richieste particolari e documentate da parte di Enti, Scuole e Associazioni).

Orientamento
L' orientamento bibliografico, documentario, le informazioni e la guida ai servizi sono a carico di personale qualificato, cui potersi riferire per disporre ricerche di carattere professionale o amatoriale (studio, attività, interesse personale ecc.).

Archivio
Il Centro Studi custodisce l' archivio delle produzioni del Teatro Stabile dell'Umbria (manifesti, locandine, programmi) ed anche degli spettacoli della Stagione di Prosa e molti di quelli ospitati presso il Teatro Morlacchi di Perugia, nonché tutto il materiale a stampa , quello audio e video delle conferenze, seminari, delle iniziative promozionali e di aggiornamento della cultura teatrale